Newsletter
AleNews

In evidenza

PRIMA ASSEMBLEA NAZIONALE NOI CON L’ITLIA • 15 aprile 2021

Con la prima Assemblea nazionale di Noi con l’Italia prende forma il partito organizzato su tutto il territorio nazionale. Una presenza politica e organizzativa che parte dai territori, nei comuni e nelle regioni, fino ad arrivare alla struttura nazionale. Inizia una nuova fase per NCI, un partito ancorato al centrodestra che intende rappresentare i valori popolari, liberaldemocratici, riformisti.

GOVERNO DRAGHI • 3 marzo 2021

Dal Governo Draghi una forte discontinuità rispetto al precedente esecutivo.
Cambio ai vertici della Protezione Civile, sostituzione del commissario alla pandemia, uno stile più sobrio, concreto ed istituzionale nella comunicazione.
Ancora molto resta da fare, partendo da una gestione diversa delle chiusure e del lockdown, sapendo distinguere, in nome sempre della salute, le diverse situazioni e le differenti criticità di territori, servizi e controlli.

E’ FINITO IL PEGGIOR GOVERNO • 4 febbraio 2021

Il peggior Governo della storia della Repubblica finalmente è andato a casa.
Incapacità, impreparazione, arroganza, disprezzo delle regole democratiche e delle istituzioni, tutto questo e molto altro ancora teneva insieme un governo che ha condotto il Paese sull’orlo del precipizio.
Draghi può rappresentare la svolta. L’Italia vive uno dei momenti più drammatici della sua storia recente. C’è bisogno di mettere assieme le capacità migliori del Paese per uscire da queste emergenze.
Tre sono le emergenze, come ci ha ricordato il Presidente della Repubblica: sanitaria, sociale ed economica.
Altrettanto importante che il centrodestra resti unito e, ancora una volta, sappia portare idee, progetti e visione per il rilancio del Paese.
Un’occasione e una grande opportunità che la politica non può sprecare.
Il bene dell’Italia prima e sopra ogni cosa.

SI’ AL GOVENO DRAGHI. L’ITALIA DEVE RIPARTIRE • 18 febbraio 20201

Diciamo SI al Governo Draghi!
Ci fidiamo di lui, della sua grande esperienza, della sua autorevolezza.
Piano vaccinale rapido ed efficace.
Creare lavoro, non con l’assistenzialismo ma investendo sul nostro sistema produttivo, sui nostri artigiani, commercianti e professionisti.
Cambiare lo spirito, il sentimento di questo nostro Paese ripiegato su se stesso. Coltivare la libertà e la fiducia.
Dopo l’ultimo Governo, fatto di dilettanti e improvvisazione, di mancanza di rispetto per le istituzioni, per la libertà dei cittadini oggi si apre una nuova fase.
Insieme a Draghi per l’amore del Paese, per il bene dei cittadini. Per il futuro.
NOI CI SIAMO.
Buon lavoro al nuovo Governo!